monografiepersonaggi

Rosario Cancellieri. Fra mito e storia/7

By 29 Ottobre 2021 No Comments

Capitolo VI

           La sconfitta del partito Cancellieri e il tentativo di demolire la “Vittoria di Cancellieri”.

                                           La “traversata del deserto” (1883-1890)

Indice                                                             

25.La sconfitta del 29 ottobre 1882 e le vicende elettorali del 1883: la “liberazione dalla schiavitù” cancellieriana

a)Libelli contro Cancellieri: un Anonimo e Ciccu, Cola e don Fracassa

b)Un po’ di storia: analisi del voto di un Anonimo Ragusano (gennaio 1883)

c)La convalida della nuova triade (14 maggio 1883)

d)Le elezioni suppletive del 15 luglio 1883

e)La convalida della Camera: «Nicastro nun trasìu…» (14 dicembre 1883)

26.L’attacco concentrico a Cancellieri: Ciccu, Cola e don Fracassa, il Memorandum di Contarella & C. e la Relazione del Delegato Straordinario Arpa (1883-1885).

a)L’attività amministrativa di don Gioacchino Jacono (1883-1884)

b)Il Memorandum di Contarella, Ricca e Astuto (21 settembre 1884)         

c)Lo scioglimento del Comune ed altri attacchi di Ciccu, Cola e don Fracassa (26 aprile 1885 e 10 maggio 1885)

d)La Relazione del cav. Giuseppe Arpa: la demolizione della “Vittoria di Cancellieri” (1° giugno 1885)

e)L’inizio del “pentimento” di Giuseppe Jacono Roccadario (10 agosto 1885)

f)Il tentativo di Cancellieri di ricandidarsi e l’inizio della crisi economica: ”il tramonto della stella della nostra Comune” (1886).

g)La delusione di Ciccu e Cola per i “nuovi” ed il rimpianto per Cancellieri

h)Le elezioni del 29 gennaio 1889 e la nuova sconfitta del partito Cancellieri   

Rosario Cancellieri.Fra mito e storia/7 : Capitolo VI. La sconfitta del partito Cancellieri...La “traversata del deserto” (1883-1890) di [Paolo Monello]


Paolo Monello

Nato a Vittoria nel 1953, già sindaco (1984-1987, 1991) e assessore comunale (dal 1981 al 1993 e dal 2007 al 2009), deputato nazionale del Pci-Pds dal 1987 al 1994, da anni si dedica a ricerche storiche su Vittoria ed il suo territorio, sulla base di una grande massa di documenti inediti provenienti dall'Archivio di Stato di Palermo, dall'Archivio di Stato di Ragusa, dall'Archivio Storico di Vittoria (e anche dall'Archivo General de Simancas, Spagna). Ha cominciato a pubblicare a stampa nel 1990 e dal 2012 sulla piattaforma kdp di amazon.it. Gli e-book digitali sono on line su kindle store.