monografiepersonaggi

Rosario Cancellieri. Fra mito e storia/5

By 28 Ottobre 2021 No Comments

Capitolo IV

                                                         La Sinistra al governo     

                  Cancellieri deputato di maggioranza nelle Legislature XIII e XIV (1876-1882)

Indice

18.La “rivoluzione parlamentare” del 18 marzo 1876,  il trionfo della Sinistra alle elezioni del 5 novembre e il ritorno di Cancellieri a Montecitorio come deputato di maggioranza

a)Le dichiarazioni programmatiche di Agostino Depretis (28 marzo 1876)  

b)il Manifesto elettorale di Cancellieri per le elezioni del 5 novembre 1876

19.L’attività di Cancellieri alla Camera dal dicembre 1876 al gennaio 1879

a)Lavori Pubblici

b)Interno, Grazia e Giustizia

c)Agricoltura: le leggi Cancellieri sulla pesca e sui vincoli forestali                                                                                                   

c1)La legge sulla pesca (14-19 febbraio 1877)

c2)La legge forestale (19 marzo-27 aprile 1877)

d)Provvedimenti finanziari: contro il macinato  

20.L’attività di deputato del sindaco Cancellieri dal maggio al luglio 1879

a).Grazia e Giustizia: in dissenso contro l’introduzione del reato in caso di matrimonio solo religioso

b)Finanze: sulla tassa di fabbricazione degli spiriti legata all’abolizione della tassa sul macinato (3 e 19 luglio 1879). Il bollo sulle deliberazioni consiliari (20 luglio)

20.Le elezioni politiche del 16 maggio 1880: un duello all’ultimo sangue contro Caruso di Comiso. Cancellieri rieletto nella XIV Legislatura (1880-1882)

21.Un trimestre impegnativo alla Camera (maggio-luglio 1881).

a)Sulla legge per la derivazione delle acque pubbliche (13-18 giugno 1881)

b)La nuova legge elettorale politica (16-28 giugno 1881)

c)Per un moderno servizio di vaccinazione (19 dicembre 1881)

Rosario Cancellieri.Fra mito e storia/5 : Capitolo IV. La Sinistra al governo. Cancellieri deputato di maggioranza di [Paolo Monello]

Paolo Monello

Nato a Vittoria nel 1953, già sindaco (1984-1987, 1991) e assessore comunale (dal 1981 al 1993 e dal 2007 al 2009), deputato nazionale del Pci-Pds dal 1987 al 1994, da anni si dedica a ricerche storiche su Vittoria ed il suo territorio, sulla base di una grande massa di documenti inediti provenienti dall'Archivio di Stato di Palermo, dall'Archivio di Stato di Ragusa, dall'Archivio Storico di Vittoria (e anche dall'Archivo General de Simancas, Spagna). Ha cominciato a pubblicare a stampa nel 1990 e dal 2012 sulla piattaforma kdp di amazon.it. Gli e-book digitali sono on line su kindle store.