monografiepersonaggi

Rosario Cancellieri. Fra mito e storia/2

By 28 Ottobre 2021 No Comments

Capitolo II

                                    La costruzione della nuova Italia (1865-1870)    

Indice

4.Cancellieri a Palazzo Vecchio a Firenze nella IX Legislatura (1865-1867)

a)L’esordio nella questione delle pinete di Ravenna (7 marzo 1866)               

b)Relatore per il disegno di legge sulla vendita dello stabilimento termale di Acqui (16 marzo)

c)La sua prima proposta di legge sulla cancellazione dei reati politici (23 marzo 1866) e varie

d)L’accelerazione dell’iter del d.d.l. sulla soppressione delle Corporazioni religiose (7 giugno 1866)

5.La politica fiscale della nuova Italia per raggiungere il pareggio di bilancio. Sacrifici e risultati (1861-1876)

6.I provvedimenti finanziari dal 1865 al 1867

a)Gli interventi di Cancellieri (3 marzo-4 giugno 1866)

a1)Cancellieri contro la tassa di successione

b)la guerra per il Veneto e la fine della IX Legislatura                                                                           

7.Cancellieri nella X Legislatura. Il Governo Rattazzi (1867)

a)Interventi vari

b)L’esposizione finanziaria di Ferrara: vendita dei beni ecclesiastici e tassa sul macinato.

c)L’opposizione di Cancellieri e di altri deputati a nuove spese senza chiarimenti sulla situazione finanziaria del Paese

d)Contro la pubblicità dei testamenti (5 giugno 1867)

e)Contro l’imposta sulle vetture e sui domestici: “meglio tassare il gioco del lotto”…

8.Cancellieri nella X Legislatura. Il governo Menabrea: la tassa sul macinato, la questione dei 20 milioni scomparsi, i mancati rendiconti dal 1861 al 1867 e le spese senza autorizzazione

a)Le vicende della tassa sul macinato  (1862-1867)

b)Gli o.d.g. Crispi e Cancellieri sul macinato: «Io non voterò nuove imposte sino a che non ci avrete reso i conti del passato…»

c)L’interpellanza di Cancellieri sulla mancata presentazione dei Resoconti Amministrativi dal 1861 al 1867

d)Su 20 milioni in moneta di bronzo “scomparsi”

e)Contro “la finanza allegra”: sulla convalida dei decreti di maggiori e nuove spese

f)Interventi nella discussione dei provvedimenti finanziari del 1868

f1)Contro l’aumento delle tasse di successione diretta

f2)Per i centesimi addizionali sull’imposta fondiaria e sulla ricchezza mobile

f3)Sulla legge per la esazione ed il riparto delle imposte dirette tra Stato e Comuni

9.Un Cancellieri inedito: l’interpellanza anticlericale sulle Bolle di composizione e dei Luoghi Santi (28 maggio 1868)

10.I moti del macinato, le proposte finanziarie per il 1869 e la fine del governo Menabrea  

 

Rosario Cancellieri.Fra mito e storia/2 : Capitolo II. La costruzione della nuova Italia (1865-1870) di [Paolo Monello]

                                  

Paolo Monello

Nato a Vittoria nel 1953, già sindaco (1984-1987, 1991) e assessore comunale (dal 1981 al 1993 e dal 2007 al 2009), deputato nazionale del Pci-Pds dal 1987 al 1994, da anni si dedica a ricerche storiche su Vittoria ed il suo territorio, sulla base di una grande massa di documenti inediti provenienti dall'Archivio di Stato di Palermo, dall'Archivio di Stato di Ragusa, dall'Archivio Storico di Vittoria (e anche dall'Archivo General de Simancas, Spagna). Ha cominciato a pubblicare a stampa nel 1990 e dal 2012 sulla piattaforma kdp di amazon.it. Gli e-book digitali sono on line su kindle store.