A Scoglitti e Cammarana ho dedicato quattro lavori: uno sulla torre e l’altro sul culto della Madonna di Cammarana, mentre a Scoglitti altri due, di cui parlo qui.

Il primo saggio è intitolato “Antologia di descrizioni storiche del paesaggio”. Eccone l’indice dei brani riguardanti la zona:

1. Tommaso Fazello, Storia di Sicilia, 2 voll., Regione Siciliana Assessorato dei Beni Culturali e Ambientali e della Pubblica Istruzione, 1992 (il brano, tratto dal libro V, cap. II dell’opera, illustra la situazione dei luoghi nel decennio 1544-1554).

2. Descrizione della Sicilia di Giulio (Antonio) Filoteo degli Omodei (1557, in Opere Storiche inedite…per cura di Gioacchino Di Marzo, Palermo 1876, vol. XXIV, pagg. 294-299).

3.”Descrizione della Sicilia” (1584), opera composta da Camillo Camiliano celebre matematico (in Opere Storiche inedite…per cura di Gioacchino Di Marzo, Palermo 1877, vol. XXV, pagg. 216-220)

4. Designazione del territorio di Vittoria.

5.“Camarina” nel “Voyage pittoresque des isles de Sicile, de Lipari et de Malte”, chapitre trente-sixieme. Planche CCXII-CXIII (1776-1779), di Jean Houel.

6.”Camarina” in Ignazio Paternò Castello Principe di Biscari, “Viaggio per tutte le antichità della Sicilia (1817), pagg. 109-110.

7.Un cenno a Scoglitti nel 1808 in Paolo Balsamo, “Giornale del viaggio fatto in Sicilia e particolarmente nella Contea di Modica dall’ab. Paolo Balsamo”  (ristampa a cura del Rotary Club di Ragusa 1969).

8. Camarina e Scoglitti nel 1814-1816, da “La Sicilia e le sue isole” di William Henry Smith, Londra 1823 (ristampato per la prima volta in Italia da Edizioni Giada 1989).

9.”La regione camarinese”, di Giulio Schubring dal saggio “Camarina” scritto nel 1864 e pubblicato sulla rivista Archivio Storico Siciliano, Palermo 1881.

10.”Scoglitti”,  in “La Sicilia Illustrata”, di Gustavo Chiesi , Vito Cavallotto Editore 1892 (pagg. 215-219).

11.”La regione camarinese” in “Camarina” di Biagio Pace, 1927.

Il secondo saggio ha per titolo “Scoglitti dal Seicento ad oggi.Storia, poesie e leggende”. Il testo è diviso in tre parti:

A.Breve storia di Scoglitti.

B.Scoglitti nella poesia di Neli Maltese.

C.Da Cammarana a Scoglitti. Ipotesi per l’origine della festa della Madonna di Cammarana oggi di Portosalvo.

Tra i poeti vittoriesi, Neli Maltese (1868-1947) dedicò alcune poesie a Scoglitti.

Eccone una:

                 Scugghitti

«’Nna ‘stu paisi pìcciulu, ‘nfatatu,

‘u scrusciu di lu mari è ‘na carizza,

l’acqua è d’argentu, lu suli ‘nnuratu,

‘u cielu di la notti è ‘na billizza.

Chista terra è un pararisu,

è lu niru di ‘amanti,

ccà cc’è amuri briju e rrisu,

sciuri, perni e diamanti.

Tuttu ‘ncanta e triunfa a la Marina:

li paranzi, li scuogghi, li maccuna,

li macci, li vignita e li jardina,

lu biancu llustru di la bedda luna.

Naca, naca mari quetu

li picciuotti cciù sciacquati,

naca schietti e maritati di qualunqui siasi cetu.

Chi fudda, chi diliziu ni l’estati!

cu ‘ è ca triunfa ccà è lu sintimientu:

uocci pinzusi, cora appassiunati,

su’ di la giuvintù duci turmentu.

Chi tesora su’ a Scugghitti:

mari, pisci e picciuttieddi,

fuocu o’ cori e a li pareddi

addumatu sempri stà!

D’argentu lùcitu lu mari ‘ncanta

quann’a luna nall’acqua spicciulìa,

passa ‘na varca e dintra ddà si canta,

sònunu minnulina e si vuchìa.

A Scugghtti tutti l’anni

n’am’a dari appuntamientu,

ccà lassàmu peni e affanni,

ccà lu cori sta cuntentu!»

(da “Minestra Maritata. Poesia dialettale siciliana”, Vittoria Stabilimento Tipografico “Popolare”, 1926).

Paolo Monello

Nato a Vittoria nel 1953, già sindaco (1984-1987, 1991) e assessore comunale (dal 1981 al 1993 e dal 2007 al 2009), deputato nazionale del Pci-Pds dal 1987 al 1994, da anni si dedica a ricerche storiche su Vittoria ed il suo territorio, sulla base di una grande massa di documenti inediti provenienti dall'Archivio di Stato di Palermo, dall'Archivio di Stato di Ragusa, dall'Archivio Storico di Vittoria (e anche dall'Archivo General de Simancas, Spagna). Ha cominciato a pubblicare a stampa nel 1990 e dal 2012 sulla piattaforma kdp di amazon.it. Gli e-book digitali sono on line su kindle store.